Portare i capelli corti non è mai stato così trendy: sono infatti moltissime le star di Hollywood, ma anche di casa nostra, che hanno preferito darci un taglio e portare i capelli alla garçonne. Vediamo ora quali star portano i capelli corti così da trovare la giusta ispirazione.

Il pixie cut

Il piwie cut è il taglio che vuole i capelli davvero molto corti

Lo styling può essere fatto molto preciso con un ciuffo ben pettinato e lucidato oppure si può osare con uno spettinato ad hoc con cera e gel, anche con qualche richiamo rock, creando una piccola cresta. Michelle Williams, vedova di Heath Ledger e indimenticabile Jen di Dawson’s Creek, ha fatto di questo taglio la sua firma. Copiato un po’ da Mia Farrow, il pixie cut non sta proprio bene a tutte e perciò è consigliabile studiare bene la forma del proprio viso prima di tagliare. Il parrucchiere, inoltre, può suggerire al meglio.

Il bob

Un taglio corto che va sempre tantissimo è il bob con i capelli davanti un po’ lunghi rispetto al retro che è più corto. La cantante texana Taylor Swift porta i capelli con un leggero long bob da molto tempo per mettere in risalto la sua figura longilinea.

Il rasato

Un taglio di capelli corti molto trendy ma un po’ estremo è il rasato: si deve prendere il regola capelli e tagliare tutte quante le leunghezze. I miglior parrucchieri poi rifiniscono con il rasoio a mano. Sono davvero molte le star che hanno portato i capelli in questo modo per esigenze di copione; la prima a memoria è Demi Moore per “Salvate il soldato Ryan” e più ai nostri giorni Natalie Portman per “V per Vendetta” che ha dovuto rasare la testa. Ma ci sono altre che hanno rasato le lunghe chiome per scelta. La irrequieta Kristen Stewart, star della saga di Twilight, ha scelto di rasarsi per un look davvero trendy e anche la super modella Cara Delavigne, dal temperamento tutt’altro che tranquillo, ha sfoggiato dei cortissimi capelli platino al Met Gala 2017.