Se casa nostra ha due camere da letto, significa che una sarà destinata agli abitanti più giovani della famiglia, i nostri figli, bambini o ragazzi che siano.

 

La camera dei figli viene in genere chiamata cameretta. Questo in origine date le dimensioni più piccole rispetto alla stanza padronale. La stanza dei più giovani riunisce fondamentalmente due caratteristiche peculiari che sono l’obiettivo di relax ma anche quello dell’intrattenimento.

 

Lo spazio delle camerette unisce l’utile al dilettevole, il dovere al piacere. Il mercato odierno ci offre una vasta gamma di soluzioni d’arredo in tema di camerette, come quelle che potete visionare al link www.dondiarreda.it/notte/camerette-per-ragazzi/

 

Le soluzioni proposte sono tutte bellissime e a misura di ogni esigenza. In questo articolo ci occuperemo in particolare delle camerette con soppalco.

 

Le camerette

 

Nell’introduzione a questo articolo abbiamo sottolineato come la cameretta sia in realtà la seconda camera da letto, quella che solitamente si riserva ai figli. Le soluzioni odierne e attuali in tema di camerette ci propongono una serie quasi infinita di opzioni tra cui è davvero difficile scegliere perché sono davvero bellissime, piene di confort e qualità.

 

Camerette a soppalco, a ponte, classici letti a scomparsa o a castello. Queste sono tutte le soluzioni proposte dall’arredo moderno per chi ha bambini o ragazzi in casa e deve pensare a come strutturare la loro camera. La scelta della soluzione giusta dipende certamente dallo spazio disponibile ma anche da quanti figli abbiamo.

 

Le camerette a ponte per esempio sono ideali quando si hanno due figli. Le camerette a soppalco invece vanno bene sia per più figli che per uno solo. Scopriamo maggiori dettagli.

 

Le camerette con soppalco

 

Le camerette con soppalco sono soluzioni ideali per un arredo ragionevole capace di sfruttare nel miglior modo possibile lo spazio circostante. Il soppalco piace molto e affascina. Piace l’idea di dormire su un letto rialzato avendo una zona giorno sottostante.

 

Nelle camerette a soppalco praticità e gioco si uniscono per la soddisfazione degli occupanti la stanza. I bambini infatti sono entusiasti e anche i ragazzi apprezzano i letti a soppalco posizionati sopra la scrivania dove studiano.