Le casseforti sono tra gli oggetti per la sicurezza più diffusi. Se ne trovano di tutte le dimensioni e tipologie, da quelle molto economiche a quelle decisamente costose.

Non si pensi che una cassaforte sia semplicemente un cubo di metallo pesante con uno sportello, perché in realtà è un oggetto che porta in sé tecnologie avanzate e frutto di approfonditi studi.

Resistere agli attacchi di malviventi preparati per violare le casseforti è una sfida che le aziende che si occupano di ideare e realizzare questi prodotti cercano di vincere grazie a materiali innovativi, chiusure sempre più sicure e applicazioni intelligenti del digitale.

Per scegliere la cassaforte giusta dobbiamo considerare:

  • Cosa dobbiamo difendere?
  • Dove la faremo installare?
  • Qual è la serratura migliore?

Vediamo ognuno di questi punti cercando di fare chiarezza.

Le casseforti e le funzioni che svolgono. (H2)

Quando si cercano informazioni per scegliere la cassaforte giusta alle proprio esigenze, prima bisogna pensare a quale utilizzo ne faremo e soprattutto cosa dobbiamo difendere cioè se è necessario mettere in sicurezza valori di basso, medio o alto valore.

Avendo chiare le idee su questo punto, si potrà valutare il grado di sicurezza e la fascia di prezzo adeguato del prodotto.

In commercio si trovano casseforti utili a diversi scopi: custodire gioielli e denaro, tenere al sicuro fucili o pistole, archiviare documenti importanti in un ufficio o in uno studio, proteggere dal fuoco documenti e supporti informatici, mettere in sicurezza farmaci, sigarette e valori bollati, e ancora essere usate per scopi professionali in banche, GDO, negozi, società di trasporto valori.

Bisogna inoltre stabilire dove verrà installata: nascosta in salotto? O in bella vista dietro al banco di una gioielleria? Da queste riflessioni si potrà pensare di acquistare casseforti a muro o casseforti a mobile più o meno grandi.

Dove si installerà la cassaforte? (H2)

Come appena accennato, sapere dove si andrà a mettere la cassaforte fa la differenza sulla tipologia di prodotto da acquistare.

Per l’uso professionale in spazi ampi, come può essere l’ufficio di un grande supermercato o addirittura in un istituto di credito, vengono spesso utilizzate casseforti certificate a uno o due battenti o grandi armadi blindati.

Se si pensa all’installazione di una cassaforte in un appartamento, per uso domestico-residenziale, magari accessibile tramite una stretta scala, la scelta potrebbe cadere su una cassaforte di dimensioni e peso contenuto.

Per l’uso in strutture come B&B e hotel, spesso vengono utilizzate casseforti leggere , a muro o a mobile,  di piccole dimensioni che possono essere facilmente inserite in armadi o mobiletti.

Sono mezzi di sicurezza adatti a custodire oggetti di basso o medio valore, per un tempo limitato, ma sono il giusto connubio di affidabilità, prezzo e capacità.

Serratura della cassaforte: apertura e chiusura in sicurezza. (H2)

Una cassaforte blindata con diversi strati di materiali indistruttibili, installata all’interno di un muro solido o ancorata adeguatamente al pavimento, non servirebbe a nulla se avesse un sistema di apertura e chiusura poco efficiente.

Le casseforti moderne posso avere serrature di sicurezza semplici o anche molto complesse e tecnologiche.

Si possono scegliere sistemi a combinazione meccanici o digitali, oppure arrivare alle tecnologie biometriche in grado di riconoscere caratteristiche fisiche come impronte digitali o la retina.

Ognuno dei sistemi citati per rendere sicure le serrature delle casseforti possono essere scelti a seconda delle esigenze personali:

  • se fossero diverse persone ad utilizzare la cassaforte, non sceglierò la sola serratura a chiave, perché si moltiplicherebbe la possibilità di smarrimento
  • se la memoria non è il mio forte eviterò un’apertura a combinazione
  • se non voglio rendere esclusivo l’utilizzo della cassaforte non farò inserire serrature biometriche

Queste sono solo le prime caratteristiche da prendere in considerazione quando si vuole scegliere la serratura corretta alle proprie esigenze. La cosa migliore da fare è rivolgersi a professionisti che possono aiutare a scegliere lo strumento migliore per il tipo di sicurezza che dobbiamo ottenere.

Una delle aziende più rinomate del settore è Conforti, che produce casseforti di molti tipi e fornisce sistemi di sicurezza integrati.