MastoVi state chiedendo cosa comporti un intervento di mastoplastica additiva Milano e quali controindicazioni possa avere? Ne avete sentite di cotte e di crude e vorreste avere la certezza di sapere a cosa state andando incontro, senza alcun dubbio o perplessità? Prima di tutto vi posso dire che ci sono molti miti da sfatare in merito alla mastoplastica additiva e credo sia importante trasmettere informazioni che siano effettivamente attendibili anziché diffondere voci che non fanno altro che creare maggiori dubbi! Ecco perché in questo articolo ho deciso di affrontare la questione dei vari miti che si sono con il passare degli anni diffusi in merito a questo tipo di intervento, in modo da chierire le idee a chiunque, come voi, abbia intenzione di sottoporsi ad un’operazione di mastoplastica additiva.

ALLATTAMENTO E GRAVIDANZA

Sono molte le donne che sono ancora convinte di non volersi sottoporre ad interventi di questo tipo perché temono di non poter allattare un domani che rimangono incinte. Visto che l’incisione viene effettuata a livello del solco sotto il seno, però, la ghiandola mammaria non viene in alcun modo lesa e la lattazione viene quindi conservata! Anche una donna con il seno rifatto, quindi, può allattare senza alcun problema. È naturale però che le protesi possano subire alcune modificazioni a livello estetico, come avviene del resto anche in condizioni normali, e questo dipende da soggetto a soggetto.

VIAGGI IN AEREO O IMMERSIONI SUBACQUEE

Avete paura che le vostrer protesi possano scoppiare se fate un viaggio in aereo, per via della pressione? Non preoccupatevi: anche questa è una leggenda metropolitana da sfatare! La variazione di pressione potrebbe al massimo causare la formazione transitoria nelle protesi di bollicine, che in alcuni casi si avverte come un leggero gorgoglio ma il tutto sparisce spontaneamente entro un paio di giorni e non c’è nulla di cui preoccuparsi!

Al giorno d’oggi gli interventi di mastoplastica additiva sono ormai comuni e sono moltissime le donne che li richiedono: l’unico consiglio che posso darvi se volete evitare brutte sorprese è quello di rivolgervi ad una clinica seria e professionale come Jenevì, la migliore a mio avviso negli interventi di mastoplastica additiva Milano!