Quali sono i vantaggi di scegliere una casetta in legno? In questo articolo voglio proprio spiegare perché una casa in legno è un’ottima scelta e può davvero andare a migliorare la tua situazione personale.

Prima però è bene chiarire una cosa. La casa in legno non ha niente da invidiare alle classiche case. Purtroppo però quando si pensa al fatto che la materia prima è proprio il legno, ecco che le persone iniziano a non essere più convinte. Una casa prefabbricata per chi non è esperto del settore è una casetta degli attrezzi e niente di più, qualcosa adatto eventualmente a vivere in caso di emergenze ma non per viverci in modo regolare.

Perciò il primo vantaggio su cui voglio mettere l’accento è proprio questo. E cioè che la casa in legno è una casa vera e propria, a tutti gli effetti. Solo che offre anche tanti altri vantaggi aggiuntivi.

Da una parte c’è il prezzo. E’ vero che le case in legno costano un po’ di meno, però non dovreste aspettarvi che il costo sia tanto inferiore. Spesso ciò che trae in inganno è il fatto che vengono montate in poco tempo. Questo è vero, però ricordatevi che prima di arrivare li sono state montate e realizzate da altre parti e progettate in ogni dettaglio.

Le case in legno poi sono molto resistenti. Non sono fragili come si può pensare. Perciò tra le pareti di casa vostra siete totalmente al sicuro. Sono in realtà molto resistenti anche al fuoco. E’ un luogo comune quello di pensare che le case costruite in legno sono meno resistenti al fuoco di quelle costruite in mattoni. La struttura in legno resiste molto più a lungo senza trascurare un dettaglio importantissimo per la sicurezza personale. La casa costruita in legno da molto più tempo per allontanarsi dall’incendio. Al contrario del ferro che invece può collassare in modo inaspettato senza lasciare via di scampo alle persone.

Il legno infatti non crolla più facilmente di altri materiali usati per la costruzione di un’abitazione. Il legno come materiale è particolarmente elastico e flessibile e va ad ammortizzare bene anche le eventuali scosse di terremoto oltre che i cedimenti di terreno. Se prendiamo per esempio il cemento armato, questo è molto rigido e resistente, però a un certo punto si spezza letteralmente.

Una casa in legno ha anche il vantaggio di poter durare a lungo, molto più del mattone. A dimostrarlo sono le stesse case costruite in legno anche nel XVI secolo che tutt’oggi sono in ottime condizioni oltre che abitate.

Una casa in legno ha un ottimo rendimento energetico. Questo materiale infatti permette di mantenere la casa molto fresca nel periodo estivo e calda in quello ambientale. Riscaldare una casa in legno poi è più facile perché il legno va a trattenere il calore e rilasciarlo lentamente. A livello di fabbisogno energetico infatti è perfetta. I costi li riduci e questo è un punto da tenere in considerazione.