Uscirà la prossima stagione il nuovo libro di Omar Gamberini, L’Avvocato Del Diavolo: Processo Al Ragù, edito dalla casa editrice Coeplus e pronto alla pubblicazione sia in formato cartaceo che in digitale (172 pagine, prezzo non ancora annunciato – Ottobre 2016 uscita prevista per L’Avvocato Del Diavolo: Processo Al Ragù). Omar Gamberini è uno chef “per passione”, che vive e lavora a Bologna come operaio in una prestigiosa ditta della sua città; non ha mai lavorato come chef né è stato proprietario di un ristorante e, prima di ogni altra cosa, ci tiene a precisare che lui sia uno chef “dilettante”, nel senso vero del termine, per il quale ci si applichi per diletto e per passione ad una determinata arte (possiamo chiamarla così?). La passione per i fornelli nasce in giovane età, quando Omar Gamberini frequentava il ristorante dei nonni e passava diverse ore in compagnia degli chef. Omar Gamberini nel suo libro “L’Avvocato Del Diavolo: Processo Al Ragù” pubblica una serie di ricette alternative al ragù alla bolognese: ragù di pesce, ragù vegetale, ragù vegano, ragù in bianco. “L’Avvocato Del Diavolo: Processo Al Ragù” di Omar Gamberini mette dunque a processo il ragù nei panni dell’avvocato che ai fornelli difende tante altre ricette! Su gentile concessione di Omar Gamberini stesso, riceviamo e pubblichiamo una ricetta estratta dal libro “L’Avvocato Del Diavolo: Processo Al Ragù”, avente per oggetto il ragù di pistacchi. Vi incuriosisce? Continuate a leggere! La ricetta è molto semplice da realizzare e potete provarla anche a casa, cercando magari di stupire i vostri amici e parenti commensali. Eccola qui:

RICETTA DEL RAGU’ DI PISTACCHI INGREDIENTI: Pistacchi: 120g Limone: ½ Parmigiano: 4 cucchiai Olio d’oliva e prezzemolo (quanto basta!)

PREPARAZIONE: Tritare nel mixer i pistacchi già sgusciati. Mescolare i pistacchi con la scorsa grattugiata di mezzo limone, 4 cucchiai di parmigiano e un ciuffo di prezzemolo tritato. Amalgamare il tutto versando a filo 1dl di olio d’oliva. Prima di condire la pasta con il pesto di pistacchi è bene diluirlo con 4 cucchiai di acqua di cottura. Ideale con pasta corta o con tagliatelle all’uovo. Buon appetito!