Se lo stile che preferisci per l’arredo di interni è quello moderno, sicuramente ti rifai più a un gusto contemporaneo piuttosto che tradizionale e retrò.

I colori da prediligere

Per iniziare a definire lo stile moderno e contemporaneo, fai attenzione ai colori e alle tinte. Oggi si preferiscono tinte mentre come il bianco E le sue sfumature oppure la scala dei grigi. Il fatto di utilizzare colori neutri aiuta più luminoso. Nulla però vieta di utilizzare anche altri materiali dai colori diversi, come il classico legno che però viene spesso sbiancato per rientrare in uno stile più moderno dimenticare le caratteristiche di quello tradizionale e classico. Assieme ai colori basic, si possono utilizzare anche altre tinte accese. Se inserisci all’interno di uno spazio dei colori neutri un elemento con una tinta vivace, hai l’effetto di protagonista dell’ambiente.

Le superfici da utilizzare

Quando arrivi dicono uno stile contemporaneo, fai particolare attenzione alle superfici che devono essere lineari e ininterrotte. Spesso sono addirittura senza maniglia o con un filetto molto essenziale per consentire l’apertura facile. Non scegliere mobili con decorazioni sulle ante perché fanno parte di un arredo classico. I mobili moderni assicurano continuità aiutando a creare l’illusione ottica che lo spazio a disposizione sia maggiore di quello che in realtà. Poco importa se hanno un finish opaco oppure lucido poiché possono anche essere mixati insieme. A proposito di mixer, nello stile moderno puoi accostare ante con effetto legno a quelle in tinta unita. È un abbinamento che funziona tantissimo e si vede riproposto praticamente in ogni ambiente della casa: dalla cucina al soggiorno, dalla camera da letto al bagno. Si anche alle superfici materiche in 3D che creano disegni particolari e diversi dal solito il grado di personalizzare molto l’ambiente e catturare lo sguardo.

Le forme e i dettagli

Creare un ambiente dallo stile unico e univoco significa anche prestare attenzione ai dettagli come possono essere le forme. Ci vogliono forme essenziali e geometriche, nulla di elaborato e prettamente decorativo che non c’entrano.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.arredamentoaroma.it