Sicuramente avrai già sentito parlare di caldaia a condensazione, ma forse non sai bene di che cosa si tratta e come funziona questa nuova tecnologia. Continua a leggere questa breve guida per conoscere finalmente tutto quello che dovresti sulla caldaia a condensazione

Che cos’è la caldaia a condensazione

La caldaia a condensazione un modello la produzione di acqua calda e riscaldamento che utilizza una tecnologia innovativa in grado di ridurre i consumi e, di conseguenza, anche l’impatto ambientale. Essi installa oggi di questo tipo ai fatti dei vantaggi in merito alle spese di gestione poiché i normali controlli di manutenzione e assistenza sulla caldaia sono notevolmente ridotti; il tecnico deve intervenire solo una volta ogni quattro anni invece che ogni anno come capita nel caso della Banca d’Italia tradizionali.

Come funziona la caldaia a condensazione

Una caldaia a condensazione funziona in modo molto simile a una tradizionale. Per produrre il calore necessario, si invia bocciatura certa quantità di combustibile, di solito gas naturale. Il gas viene bruciato per produrre calore. Durante questa fase si produce anche una certa quantità dei fumi che viene espulsa tramite la canna fumaria. Parta del calore prodotto è trasportato fuori dai fumi e quindi ciò rappresenta un grandissimo spreco.

La tecnologia di una caldaia a condensazione condensa i fumi di scarico per recuperare parte del calore, minimizzando lo spreco. Questo vuol dire che la caldaia a condensazione produce maggiori quantità di calore utilizzando minore quantità di combustibile.

Si calcola che è possibile ottenere un risparmio in bolletta pari al 30% – 35% grazie all’installazione di una nuova caldaia a condensazione di ultima generazione.

Le detrazioni fiscali sulla caldaia a condensazione

Chi decide di sostituire oggi una vecchia caldaia tradizionale con una a condensazione, ha diritto a una detrazione fiscale per l’efficienza energetica dell’appartamento. Si parla di una detrazione del 50% o ad un rettore del 65% della spesa sostenuta. Si raccomanda sempre di controllare la presenza di tale detrazione che possono modificarsi nel corso degli anni.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.assistenzacaldaie.biz